Il mio nome era Simona e 'quanto costa ricominciare' è la mia storia.
Una storia di alti e bassi, di persone che sono arrivate nella mia vita e di altre che sono andate via, di porte che si sono aperte ma che ho richiuso, di strade che ho intrapreso ma poi abbandonate e di altre che invece ho continuato a percorrere (spesso anche da sola), di un cuore che ha ripreso a battere, e di passioni che mi hanno resa quello che oggi sono.
'Quanto costa ricominciare' è stato un percorso tormentato, eppure ho ricominciato: il mio nome è ancora Simona, ed oggi sono più forte di prima...o almeno credo.

"Perché a volte una porta può sembrarti una svolta, ma l'hai chiusa ogni volta."
"La cosa peggiore è quando ti chiedono “dai sfogati, perchè stai male?” e tu, in quel preciso istante, sei così vuota che rispondi un semplice “non lo so”. E così nemmeno ti prendono sul serio. Ma è proprio un “non lo so” che dovrebbe far capire quanto dolore ti porti dentro.”
— (via this-is-alessia)
"Sei troppo orgogliosa per chiedere aiuto, ma troppo fragile per cavartela da sola.”
crolliamocomegrattacieli© (via crolliamocomegrattacieli)

Dovrebbe essere vietato di Maria Auriemma

poesiainvoce:

Dovrebbe essere vietato di Maria Auriemma

Dovrebbe essere vietato di Maria Auriemma

Sarà capitato tante volte di affidare alla tecnologia la possibilità di concederci un ulteriore contatto con i pensieri più struggenti della nostra vita. Succede. Succede davvero….

Sempre da brividi. 

"Paradossalmente, le cose che mi hanno rovinato la vita sono le stesse che me ne hanno regalata una migliore.”
"Perché tu sei qualcosa di diverso dal resto. E per qualcosa di diverso dal resto si offre l’ultima Marlboro e l’ultimo respiro. E dimmi se anche tu non vorresti questo. Avere un posto nella vita di qualcuno dove sei imbattibile.”
— Massimo Bisotti. (via no-one-tells-me-who-i-love)
"-Pazienza- E’ una strana parola. Puoi dirla quando aspetti e quando scegli di non aspettare più.”
— Massimo Bisotti (via warriorsandlovesoff)
"So quanto è assurdo amare chi non sa amare e so soprattutto quanto è dura amare chi non vuole amare.”
— Massimo Bisotti. (via im-themanwhocantbemoved)
"La cosa migliore che ti può capitare nella vita è d’incontrare qualcuno che conosca a memoria tutti i tuoi errori, le tue mancanze, i tuoi passi falsi, i tuoi difetti e le tue debolezze e che tuttavia continui a pensare che tu sia completamente incredibile così.”
— Massimo Bisotti (via unapartedemiesunalaguna)
"Perchè a conti fatti, mamma e papà, volevo dirvi che me lo merito questo mondo. E addirittura, forse, lui merita me.”
— Luciano Ligabue (via genesisofsupernova)
"Io penso che le persone non si dimenticano. Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere.
Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi, c’è solamente un semplice ‘ciao’. Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci due volte. Ci sono persone che sono entrate nella mia vita in punta di piedi e ne sono uscite esattamente nello stesso modo. Ci sono persone che hanno creato un gran casino, che hanno sconvolto i miei piani, che hanno confuso le mie idee. Ci sono persone che nonostante tutto, sono ancora parte della mia vita. Ci sono persone che sono arrivate e non sono più andate via. Ci sono persone che, anche se io non le ho mai sentite, ci sono sempre state. E poi ci sono persone che non fanno ancora parte della mia vita, ma che tra qualche anno forse, saranno le persone più importanti per me. Ci sono persone che: nonostante mi abbiano fatto versare lacrime, mi abbiano stravolto la vita, mi hanno insegnato a vivere. Mi hanno insegnato a diventare quello che sono. E, anche se oggi tra noi resta solamente un sorriso o un semplice ‘ciao’, faranno per sempre parte della mia vita. Io non dimentico nessuno. Non dimentico chi ha toccato con mano, almeno per una volta, la mia vita. Perché se lo hanno fatto, significa che il destino ha voluto che mi scontrassi anche con loro prima di andare avanti.”
— Luciano Ligabue. (via ohgioskarbatch)
©